Oltre la montagna

Oltre la montagna di Lily Archer

Oltre la montagna

Titolo: Oltre la montagna
Serie: Fae’s captive Series #4
Autore: Lily Archer
Genere: Paranormal Romance
Narrazione
: Prima persona, Pov alternato
Tipo di finale: Aperto
Data di pubblicazione: 29 Novembre 2019
Editore: Grey Eagle Publications

Trama: Taylor mi è stata portata via con l’inganno. Sento il legame tendersi e contorcersi finché è sul punto di strapparsi. Ma la troverò. È mia tanto quanto io sono suo e nulla m’impedirà di ritrovare la mia regina. Non smetterò mai di cercarla. Se sarà ferita, la guarirò. Se avrà paura, la prenderò tra le braccia e il mio abbraccio sarà il suo porto sicuro. E quelli che l’hanno presa? Li distruggerò tutti. Attraversare il cuore ghiacciato dell’inverno sarà un errore fatale per loro. La mia ira annienterà il Re oltre la Montagna e tornerò nel Regno d’Inverno con la mia regina al mio fianco. È un piano solido, e sono sicuro che funzionerà. Ma quando raggiungo le Montagne Grigie, nulla è come sembra, e la mia anima gemella deve affrontare il pericolo rappresentato dal nemico più insidioso di tutti: se stessa.

Nota di Lily: Con Oltre la montagna, si conclude la storia d’amore tra Leander a Taylor, ma appariranno nuovamente in libri futuri.

Ama ogni parte di me

Attenzione! La recensione contiene spoiler dei precedenti volumi: Prigioniera dei fae, Verso l’inverno e Il morso dell’inverno.

La storia tra Leander e Taylor è giunta al capolinea.
Dopo ben tre novelle – perché più che romanzi questa serie l’ho percepita come se fosse una serie tv – possiamo leggere il capitolo conclusivo di questo viaggio tra il Regno d’Estate, quello d’Inverno e la vera natura di Taylor.

Alla fine del volume precedente abbiamo scoperto la verità sull’ossessione del Re oltre la Montagna per Taylor: non è altri che suo padre.
E lui rivuole sua figlia.
Taylor, a causa del tradimento dei Vundi, in questo momento si trova nelle mani di suo padre, lontata da Leander, alla mercè di un uomo che nasconde mille segreti. E se fosse in pericolo?

Il legame che unisce l’anima di Taylor a quella di Leander è l’unica cosa che assicura al Re del Regno d’Inverno che la sua anima gemella sia ancora viva, ma questo non è altro che una mera consolazione. Trovare la propria compagna è l’unica cosa a cui Leander riesce a pensare, l’unica che vuole davvero. Ed è disposto a tutto pur di riavere accanto la donna che ama, compreso rischiare la propria vita e quella degli uomini che lo seguono ciecamente da tutta la vita. Così, in meno di una settimana, si ritrovano alle pendici delle Montagne Grigie, pronti per affrontare quel nemico senza volto che da anni combattono di nascosto. Rimandare non è più possibile, non da quando hanno rapito Taylor.
Ma se, arrivati davanti al loro nemico, scoprissero che nulla è come sembra?

Taylor nasconde dentro di sé un potere inimmaginabile, qualcosa in grado di causare dolore e morte. Proteggerla è l’unico desiderio di Leander, ma come può proteggere la sua anima gemella da sé stessa?
E se la ragazza – e la creatura che è davvero – fosse solamente un pericolo per l’intero regno dei fae?

Pensavo che Oltre la montagna sarebbe stato come ogni altro libro della serie, ma così non è stato.
Partendo dalla lunghezza del racconto – decisamente maggiore rispetto ai precedenti volumi – fino ad arrivare a tutte le domande lasciate in sospeso che, pian piano, troveranno risposta.
Lily Archer, però, in questi quattro libri dedicati a Leander e Taylor ha intessuto una trama accattivante, capace di incuriosire il lettore, ma che altro non è che l’inizio di qualcosa di più profondo.

Anche il finale di Oltre la montagna è diverso dai precedenti; non c’è un cliffhanger. La storia dei protagonisti ha un lieto fine, e sarà davvero bello poterli vedere finalmente sereni e felici, ma tra le ultime righe dell’epilogo verrà svelato qualcosa di importante, qualcosa in grado di sconvolgere nuovamente quella flebile pace e armonia conquistate con così tanta fatica e sofferenza.

Siccome, poi, sono una persona curiosa, sono andata a sbirciare le pubblicazioni dell’autrice per scoprire qualcosa sui volumi successivi della serie, perché ci sono due personaggi che, sono sicura, hanno incuriosito tutti i lettori di questa serie: Gareth e Beth.
Beh, posso assicurarvi che i prossimi volumi parleranno proprio di loro, però c’è un ma.
Ormai abbiamo capito che a Lily Archer piace farci rimanere con il fiato sospeso e il cuore a mille. I successivi quattro volumi saranno tutti dedicati a questa coppia, ma aspettatevi dei finali da cardiopalma, che decisamente si confermano nello stile dell’autrice.

Ora, parliamo di tutte quelle domande rimaste in sospeso durante la lettura dell’intera serie.
La maggior parte di esse ha trovato una risposta soddisfacente, almento secondo me, durante la lettura di Oltre la montagna, mentre ci sono tre – quattro situazioni che avrebbero meritato maggior attenzione, risvolti più elaborati e approfonditi.
Alcuni accadimenti si risolvono troppo velocemente ma, questa, è stata una costante durante tutta la lettura della serie.

Motivo per cui, a conti fatti, mi sento di sconsigliare questa serie a quelle persone che cercano uno sviluppo approfondito della trama, perché avranno sempre la sensazione di una lettura affrettata o frettolosa, qualcosa che non tutti amano.
Se, invece, non vi dispiacciono questo tipo di storie e siete amanti dei Paranormal Romance, allora non fatevi scappare la Fae’s captive Series, ma tenendo comunque ben presente che vi ritroverete probabilmente ad imprecare per ogni finale!

        

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *