Salvare Rayne

Salvare Rayne di Susan Stoker

Salvare Rayne

Titolo: Salvare Rayne
Serie: Delta Force Heroes #1, Autoconclusivo
Autore: Susan Stoker
Genere: Military Romance
Narrazione
: Terza persona
Tipo di finale: Chiuso
Numero di pagine: 340
Data di pubblicazione: 31 Dicembre 2019
Editore: Self Publishing

Trama: L’assistente di volo Rayne Jackson è abituata alle cancellazioni, ma non si sarebbe mai immaginata che il suo ultimo viaggio avrebbe portato a un travolgente giro per Londra con un attraente sconosciuto… o a una notte nel suo letto, che le avrebbe cambiato la vita.

Una notte è tutto ciò che l’enigmatico uomo può offrirle, e Rayne la accetta con entusiasmo, nonostante tema che non le possa bastare.
Tornando a casa dopo un’altra missione estrema, Keane “Ghost” Bryson non aveva pianificato di sedurre qualcuno durante la sua sosta, ma Rayne è troppo dolce per resisterle.
Essere un membro della Delta Force significa mentire per proteggere la propria identità, il che è una sfortuna, considerando che Rayne sembra fatta per Ghost, compreso il tatuaggio sulla sua schiena e per la prima volta nella vita, prova un profondo rimpianto quando il mattino seguente se la lascia alle spalle senza nemmeno salutarla.

Rimangono entrambi scioccati quando, mesi dopo, si incontrano di nuovo, nelle peggiori circostanze possibili. A quanto pare il destino ha dato loro una seconda possibilità… se riusciranno a sopravvivere alla situazione terroristica in cui si trovano, se Rayne riuscirà a perdonare a Ghost le bugie, e se Ghost stesso, saprà fidarsi del fatto che Rayne sia abbastanza forte, da sopportare i segreti e l’incertezza che derivano dall’amare un soldato della Delta Force.

Salvare Rayne

Era da tempo che non leggevo un Military Romance, ma sono stata tremendamente fortunata ad essermi fidata totalmente del mio istinto, che mi ha spinto sin da subito a voler leggere Salvare Rayne di Susan Stoker.
Tutto ha inizio all’interno della sala d’aspetto dell’aereoporto di Londra.

L’attenzione dell’assistente di volo Rayne Jackson viene calamitata su un uomo seduto in un angolo, attento ad osservare ogni persona presente all’interno della sala.
Ghost, questo è il nome che l’uomo comunica alla donna quando lei si presenta e, nel giro di pochi minuti, si ritrovano a parlare tranquillamente, scoprendo di essere entrambi in attesa del volo per tornare in Texas.
Grazie al maltempo persistente il volo viene cancellato e così, Ghost, decide di accompagnare la ragazza a visitare la città, qualcosa che Rayne ama fare durante le tratte che segue per lavoro.

L’Abbazzia di Westmister, il London Eye ed il Big Bang sono solo alcuni dei luoghi che Ghost e Rayne visitano insieme, luoghi che fanno da sfondo all’inizio di un legame impossibile.
Ghost, infatti, chiarisce fin da subito che, una notte insieme è tutto ciò che può concedere alla donna e, a fine serata, nonostante Rayne non abbia mai avuto avventure di questo tipo, decide di fidarsi di lui.
L’attrazione che entrambi provano l’uno per l’altra è tangibile, impossibile da negare e, quell’unica notte, sconvolgerà in maniera definitiva le vite dei nostri protagonisti.

Il mattino seguente, quando Rayne si risveglia nel letto dell’Hotel da sola, la delusione è tanta, nonostante sapesse bene cosa aspettarsi. Eppure… Eppure per un singolo istante ha sperato che le cose, al risveglio, potessero essere diverse da quella che è la realtà.
Deve andare avanti, tornare al proprio lavoro e rassegnarsi all’idea che Ghost non sarà altro che un bellissimo ricordo.

Ora, sei mesi dopo, Rayne non riesce a dimenticare l’unico uomo in grado di averle fatto provare davvero qualcosa. Non riesce a lasciar andare la speranza di rivederlo, nonostante la sua migliore amica Mary le ripeta più volte di tornare a vivere, a divertirsi. Solo che, uscire con un altro uomo, significa paragonarlo continuamente con Ghist, per poi perdere.

Decisa a non scoraggiarsi, Rayne si concentra sul lavoro. Ora, per un paio di settimane, sarà assistente di volo sulla tratta che coinvolge l’Egitto, un luogo pericoloso, ma Rayne non è disposta a farsi spaventare dalle voci. Assieme ad un gruppo di visitatori e la sua collega, la donna, si reca a visitare le meraviglie di questo Paese, come le piramidi e La Sfinge. Durante la visita guidata nel palazzo principale della piazza de Il Cairo, la situazione precipita all’improvviso e il piccolo gruppo viene rapito da uomini armati e pericolosi, che non si fanno scupoli a uccidere.
Riusciranno a uscirne vivi? Sperare di essere salvati è l’unica cosa a cui il piccolo gruppo può aggrapparsi, ma nell’attesa devono rimanere vivi, sopravvivere, qualcosa all’apparenza semplice, ma che può rivelarsi davvero complicato.

Ghost. È questo il pensiero costante di Rayne durante il rapimento. Pensare a lui riesce a calmarla, è un ricordo felice. Quando Rayne sente la voce dell’uomo, è sicura che sia un sogno, ma se invece fosse la realtà?

«Ti amo, Ghost. Non avrei mai pensato di dirlo, ma sono contenta di essere stata un ostaggio in Egitto.» Prima che Ghost potesse arrabbiarsi continuò subito: «Perché ciò ti ha riportato da me.»

Salvare Rayne è il primo volume di una serie che ha come protagonisti uomini pericolosi, forti e tenaci, abituati a sopravvivere nelle peggiori condizioni possibili e capaci di uccidere a sangue freddo. I Delta sono il ramo più segreto dell’esercito, uomini che nessuno conosce, ma temuti da tutti per la loro efficacia nelle situazioni pericolose. E Ghost è il capo dei Delta Force, questo significa che non può rivelare a nessuno la propria identità, che non può avere una vita oltre al proprio lavoro, perché essere un Delta significa sacrificare tutto e mollare ogni cosa nel momento in cui si riceve la chiamata.

Ed ecco perché, sei mesi prima, Ghost ha dovuto mentire su tutto ciò che ha detto a Rayne.
Non pensava minimamente di attaccarsi a Rayne così tanto, ma dopo mesi ancora non riesce a dimenticarsi della donna, della sua genuinità e del suo sorriso, dei suoi tatuaggi e del modi in cui riusciva a vedere del bello in un semplice palazzo inglese.
Pensava di gestire una missione come tante ma, quando ha scoperto che la sua Rayne si trovava in pericolo, non solo ha capito di dover salvare Rayne, ma anche di non volerla lasciare un’altra volta. Questo ha fatto sì che l’uomo, mettesse in discussione non solo le decisioni prese in quella camera d’albergo di Londra, ma anche quelle riguardo a tutta la sua vita.
Il destino ha fatto si che si incontrassero ancora una volta. Saranno in grado di rimanere insieme?

Io dal mio piccolo non posso che consigliarvi di leggere Salvare Ryane, perché Ghost è un personaggio impossibile da non amare. Lui non è romantico, non nel senso comune del termine. Lui è attento ai dettagli, lui si mette nel lato esterno del marciapiede quando cammina accanto a Rayne, si assicura che lei sia felice. Non ama le smancerie, ed è per questo che mi ha totalmente conquistata. Cena romantica e fiori per San Valentino? Assolutamente non fanno per lui, e non è nemmeno quello che Rayne desidera, nonostante si definisca un’inguaribile romantica.

Susan Stoker, con questo primo volume della serie, si è garantita una lettrice a vita: la sottoscritta. Ho scoperto che non solo ha scritto una serie dedicata ai Delta Force – e ogni membro della squadra di Ghost merita di essere conosciuto e non vedo l’ora di poterlo fare – ma ha all’attivo un bel po’ di serie dedicate ai militari. Mi sentite urlare di gioia?

[…] definisciti pure come uno che sarebbe un pessimo fidanzato, ma per favore, non sottovalutarti dicendo che non sei, almeno in parte, romantico. Il romanticismo non riguarda gli aspetti esteriori che la società ci ha inculcato fin da quando eravamo piccoli. È dimostrare in tutti quei semplici gesti, che ti importa della persona con cui stai. Che la proteggeresti se le cose si mettessero male, che provvederesti a lei, che la lasceresti scegliere ciò che vuole fare, e dove vuole mangiare, anche se non è quello che sceglieresti tu.

Non vedo l’ora che i prossimi volumi siano tradotti, perché voglio conoscere ognuno di questi uomini Delta, ma soprattutto voglio scoprire che tipo di donna sceglieranno, perché quando un Delta sceglie una donna, è per la vita. Una relazione richiede impegno e sacrificio, fiducia e rispetto, soprattutto quando si tratta di missioni top secret. Amare e stare lontani dalla persona che li completa è logorante, ma è questo che significa essere un Delta. Quando amano, lo fanno intensamente, totalmente. E, credetemi, conquisteranno anche voi, quindi correte ad acquistare Salvare Ryane e lasciatevi travolgere da tutto questo.

 

Salvare RayneSalvare Rayne

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *