Per un tuo bacio di Blue Chastain

Per un tuo bacioTitolo: Per un tuo bacio
SerieStand Alone, autoconclusivo
Autore: Blue Chastain
Genere:  Contemporary Romance
Tipo di finale: Chiuso
Narrazione:  Terza persona
Numero di pagine: 390
Data di pubblicazione: 27 aprile 2020
Editore: Self Publishing
TRAMA:
Nick ha faticato parecchio per sganciarsi dai bassifondi in cui è nato, sfruttando il suo fascino non meno della sua intelligenza. È convinto di avere finalmente raggiunto il traguardo quando Jackson Lee lo vuole a capo della sua prestigiosa catena alberghiera, poiché il vecchio ha solo una figlia, Arienne, che non ha alcuna intenzione di impegnarsi nella gestione degli Excelsior Lee.

Ed è proprio per colpa di quella ragazzina bellissima e viziata che va tutto in fumo e Nick è costretto a fuggire da New York con la coda tra le gambe, accusato di colpe che non ha commesso, solo per un bacio.

Dopo anni di rancore e pianificazioni è pronto per la vendetta: Arienne pagherà per quello che ha fatto e dovrà dargli gli hotel e tutta se stessa, aprendogli le porte dell’alta società.

Arienne non riesce a crederci: Dominick Ryan è tornato, dopo cinque anni in cui ha pensato a lui e quel meraviglioso bacio, che l’ha fatta sentire per la prima e unica volta desiderosa e desiderabile. Per un momento accarezza la speranza che sia proprio lui il solo in grado di farla uscire dal labirinto della sua casa e delle sue cicatrici.

Ma quando scopre quali siano i suoi scopi, Arienne perde ogni illusione romantica e capisce di dover fingere ancora una volta e ancora meglio del solito, perché se Nick intuisse il motivo per cui non può essere una moglie trofeo lei non avrebbe più modo di salvare gli Excelsior Lee e le persone che ci lavorano.

Entrambi hanno qualcosa da nascondere. Entrambi hanno qualcosa da scoprire.

La verità è racchiusa in un bacio.

Blue Chastain è lo pseudonimo dietro al quale si cela l’autrice di Per un tuo bacio, ed io vorrei tanto conoscere la sua vera identità per poter trovare la risposta a due interrogativi che mi sono venuti in mente durante la lettura: ho già letto qualcosa di suo? Il suo stile di scrittura mi sembra familiare. È un’autrice di historical romance o magari semplicemente un’appassionata di questo genere? Alcuni tratti della trama e dello stile narrativo mi hanno portata a fare questa associazione.

Sperando di soddisfare queste mie piccole curiosità, vi dico tutto quello che posso su Per un tuo bacio.

Questa è la storia di una favola moderna dove non ci sono principesse né, tanto meno, principi azzurri.

Arienne Lee e Dominick Ryan si incontrano per la prima volta durante una festa organizzata da Jackson Lee, padre di Arienne e proprietario della prestigiosa catena alberghiera degli Excelsior Lee. 

Lei ha solo diciotto anni e questa è la prima festa a cui prende parte. Infatti, dal giorno in cui è rimasta vittima di un incidente che le ha portato via la madre e che l’ha resa fragile e imperfetta, la bella figlia di Jackson non si mostra mai in pubblico.

Lei è timida, ingenua, inesperta e per niente incline alla gestione degli affari di famiglia. 

«Non avrebbe mai potuto gestire un impero di quelle dimensioni. Essere sotto gli sguardi di tutti, essere analizzata, scoperta, compatita… Non l’avrebbe sopportato.»

Il suo mondo è tra le mura del suo laboratorio dove si dedica alla sua passione per la pittura.

Suo padre farebbe qualsiasi cosa per farla stare bene e, sapendo di essere malato, ha deciso che per quando lui non ci sarà più, la catena alberghiera, pur rimanendo di proprietà della figlia, verrà affidata alla gestione di qualcuno che abbia le capacità e di cui possa fidarsi.

Il prescelto è Dominick Ryan, un ragazzo che ha alle spalle un passato fatto di povertà, sofferenza e violenza, ma che è riuscito a ricoprire una posizione di rilievo nel mondo degli affari, sfruttando inconsapevolmente un piccolo aiuto da parte di Jackson.

Dominick alias Nick, è giovane ma determinato, bello, affascinante e molto sicuro di sé. La sera della festa è certo di poter presto ricoprire il ruolo di cui Jackson gli ha già parlato. 

Per un tuo bacioMa Nick non aveva considerato una variabile importantissima: Arienne.

«C’era qualcosa in lei che gli trasmetteva una tenerezza che, mischiata al desiderio, dava luogo a una combinazione esplosiva.»

Lei non è la “bambina” che aveva immaginato sentendo i racconti del padre. Lei è bellissima e basta pochissimo tempo trascorso da solo con lei per mandare a monte i suoi calcoli. Il suo autocontrollo viene meno e, lasciandosi trasportare dalla forte attrazione che prova per lei, la bacia.

Ma Arienne, non aveva mai baciato nessuno, e resta sopraffatta dalle sensazioni nuove e inaspettate che prova tra le braccia dell’uomo più bello che abbia mai visto. Lei che si sente indesiderabile, un mostro nascosto sotto ad abiti eleganti. 

Non sapendo gestire la situazione scappa lasciando Nick da solo, confuso ed arrabbiato con sé stesso per non essere riuscito a controllarsi. 

Per un bacio ha messo a repentaglio il successo che ha tanto faticato a raggiungere.

Inoltre, si sente rifiutato e per questo si lascia irretire dalle avance di una donna presente alla festa, che pur essendo sposata, ha dal primo momento messo gli occhi su di lui.

Purtroppo, viene colto in flagrante da Jackson e da una Arienne sbalordita e ferita.

Le conseguenze sono prevedibili. Nick non viene più considerato il candidato ideale per la gestione della catena alberghiera, specchio dell’eleganza e della rispettabilità che contraddistingue da sempre la famiglia Lee e, per di più, viene preso di mira dalla stampa che lo accusa di aggressione nei confronti della signora Janine Wilkinson che da svergognata viene descritta come una vittima.

Nick, infamato, è costretto a lasciare New York e per lui trovare un nuovo lavoro sembra impossibile. Ma la fortuna gli fa incontrare Alexander Long., un uomo ricco e influente che oltre a dargli un impiego lo aiuta a rimettersi in pista. 

Passano cinque anni da quel famoso bacio e mentre Arienne ha continuato ad alimentare la sua cotta per Nick traendone ispirazione per i suoi dipinti.

Lui, invece, ha nel tempo messo a punto un efficiente piano di vendetta.

I Lee lo hanno rovinato e lui ha intenzione di fargliela pagare. Il finto angelo che l’ha incastrato dovrà perdere tutto, mentre lui si impossesserà di ogni cosa che anni prima gli è stata negata. Compresa lei. Perché Arienne sarà sua e lei non potrà dire di no.

Ma in che modo pensa di vendicarsi? E se il carnefice diventasse vittima?

Lui l’aveva desiderata, dannazione, l’aveva desiderata come non ricordava di aver mai desiderato niente e nessuno prima di lei. E aveva dovuto ricordarsi nel peggiore dei modi che i desideri nella vita non portano a nulla.

Arienne e Nick, nel corso della loro travagliata storia si trovano costretti ad imparare cosa significa amare ed essere amati.

Lui non ha mai ricevuto amore da parte di nessuno. Non conosce il vero significato della parola famiglia e l’unica cosa di cui è certo, è di non essere capace di amare nessuno.

Lei, invece, pur avendo ricevuto tanto affetto da parte del padre e dalle poche persone a cui ha concesso di starle vicino, è da sempre convinta di non poter mai essere amata e desiderata.

Le cicatrici e le sofferenze che abilmente nasconde, hanno deturpano anche i suoi pensieri e la sua percezione del mondo esterno con il quale cerca di entrare in contatto il meno possibile.

Nick è il primo a farle desiderare di più, ma anche il primo a ferirla, umiliarla e a non farla sentire protetta. Questa ulteriore sofferenza le permetterà di diventare più determinata, forte e sicura di sé.

«Anche lei faticava a portare a termine una frase in pubblico, prima di Nick, anche lei era impacciata e sempre pronta a scusarsi per tutto, anche per ciò che non aveva detto o fatto. Ma poi Nick era rientrato come un tornado nella sua vita, e Arienne aveva dovuto temprarsi.»

E Nick riuscirà a mantenere i suoi propositi di vendetta? Oppure le ragioni del cuore lo costringeranno ad analizzare le ragioni che lo spingono a comportarsi così?

Per un tuo bacio, è un romance dalla trama avvincente, scritto in terza persona ma in grado di far entrare il lettore nella mente e nel cuore dei personaggi.

Il libro è ricco di emozioni e coinvolge a tal punto da passare sopra ad alcuni refusi e alla obiettiva mancanza di un editing adeguato che avrebbe, di certo, migliorato la valutazione di un lavoro che ha di per sé un ottimo potenziale.

Nonostante questo, Per un tuo bacio, merita di essere letto e Blue Chastain è veramente bravissima a trasmettere il conflitto interiore dei personaggi e tutte le sfumature delle loro sensazioni.

Quindi non perdetevelo!

Copia ARC inviata gratuitamente dall’Autrice in cambio di una recensione onesta e sincera.

 

 

 

 

Per acquistare Per un tuo bacio clicca QUI 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *