Nelle sue mani

Nelle sue mani di Mary Durante

Nelle sue mani

Titolo: Nelle sue mani
Serie: Fallen Alphas #1, Autoconclusivo
Autore: Mary Durante
Genere: Omegaverse, Fantasy, LGBTQ, Gay Romance
Narrazione: Terza persona, alternati (Zeke Nox & Jaden Price)
Pagine: 414
Tipo di finale: Concluso
Data di pubblicazione: 15 Maggio 2020
Editore: Self Publishing
Link per l’acquisto: https://amzn.to/2LmLuAv
Trama: Gli Omega devono mostrarsi docili, ansiosi di servire gli Alpha come lui.

È ciò che Zeke si ripete anche quando lo spogliano dei diritti e della libertà, gli mettono un collare e lo cedono come fosse un oggetto a un uomo con un freddo sorriso e la sfida negli occhi.

Da fiero guerriero, si ritrova costretto a piegarsi e a obbedire, diventando un sicario al soldo dell’Omega che lo possiede, in un mondo dove gli Alpha sono gli emarginati.

Dopo quasi un anno di prigionia, Zeke è pronto a tutto pur di ritrovare la libertà, per avere la rivalsa su una società tanto sbagliata e su quel padrone da cui sta cominciando a diventare ossessionato.

Per Jaden, gli Alpha sono animali, ma anche una bestia feroce può avere un’utilità, se guidata da una mano severa. Una volta informato della cattura di Zeke Nox, riconosce subito in lui il Segugio, uno dei più pericolosi nemici del suo popolo.

Dovrebbe ucciderlo, ma la possibilità di avere un guerriero simile ai propri ordini è troppo allettante per rifiutarla. Quando sceglie di tenerlo per sé, è convinto di riuscire a domarlo, così da renderlo la perfetta pedina per i propri scopi.

Ma l’Alpha sa fingere, è pronto a chinare la testa, se costretto, aspettando il momento giusto per riprendere la propria lotta. E forse, questa volta, Jaden ha trovato un avversario su cui non sarà in grado di prevalere.

Avvertenze: Storia a tematica Omegaverse, presenza di tematiche forti quali schiavitù e dubbio consenso, pertanto rivolte a un pubblico adulto e consapevole. Niente m-preg. Primo libro di una serie di tre, ma con storia autoconclusiva.

Se dovessi scegliere ora uno dei personaggi della serie Fallen Alphas di Mary Durante, direi che Zeke mi ha letteralmente conquistata fin dalle prime pagine. Mi è entrato sottopelle, dritto nel cuore.

Nelle sue mani è un romanzo a tematica Omegaverse, in cui il mondo è diviso in Alpha, Omega e Beta. In questa società creata dall’autrice, vediamo al vertice del potere gli Omega. Dopo secoli e secoli di schiavitù, sono riusciti ad ottenere la loro vendetta e i ruoli sono stati invertiti. 

Gli Alpha non sono più in cima alla catena alimentare e gli Omega non sono più schiavi e in ginocchio ai piedi degli Alpha. A Liberty Rock, infatti, gli Omega sono al potere da un bel po’ e continuano a comandare con il pugno di ferro. Ed ora veniamo a noi, perché sto per presentarvi il mio amato Zeke Nox. 

Zeke è un Alpha, un comandante, un combattente abile e letale come pochi. Quando viene catturato durante uno degli innumerevoli scontri tra le fazioni, è ormai convinto che la sua vita sia giunta al termine. 

A quanto pare, però, non è ancora arrivato quel momento. Zeke Nox può prendere una decisione: continuare a vivere come schiavo di un Omega apparentemente molto potente, oppure morire.

Ovviamente, dopo aver mostrato i denti e ringhiato, Zeke, riluttante e sconfitto, accetta l’offerta di quello che sarà il suo carnefice: Jaden Price. Quest’Omega freddo, dallo sguardo tagliente e dagli occhi verdi e i capelli corvini, ha un odore talmente attraente da risvegliare ogni nervo nell’Alpha.

Jaden si girò a fissarlo senza la minima sorpresa, come sempre altero e bellissimo, con gli occhi versi che sembravano lame capaci di trafiggere chiunque gli si avvicinasse, gli zigomi alti e i capelli corvini che scivolano in morbide onde fino al mento. 

L’Omega conosce bene l’identità del suo nuovo schiavo: Zeke Nox, conosciuto anche come il Segugio, è uno dei peggior nemici della sua popolazione. La fama di Zeke lo precede, eppure, ora è costretto ad indossare un collare e ubbidire gli ordini di quel damerino che è il suo nuovo padrone. 

Entrambi testardi, ostinati e convinti di ciò che gli è stato impartito fin dalla loro nascita, rimangono sulle loro contrastanti posizioni. Nessuno dei due ha intenzione di cedere, ma Zeke è molto paziente e ha trovato in Jaden un degno avversario. Non siete curiosi di scoprire che cosa accadrà tra i due? 

«Qualche problema, Nox?» gli chiese lui, dopo avergli posato un cuscino sul materasso. «Ti conviene starmi lontano, perché ti ucciderò alla prima occasione.» Il suo sguardo freddo si tinse di un divertimento pericoloso. 

Credetemi… ne vedrete davvero delle belle! E per saperne di più, dovete solo acquistare Nelle sue mani e immergervi nella lettura. Tra presente e balzi nel passato con dei Flashback, Mary Durante ci racconta ogni minimo dettaglio e particolare che li ha portati ad essere gli uomini che sono oggi. 

Leggeremo del primo incontro tra Jaden e Zeke, così come vari scorci dell’anno che hanno trascorso insieme in questa sorta di convivenza particolare. Avrete modo di conoscere i personaggi secondari e, nel corso della lettura, fremere per scoprire i loro ruoli e tutto ciò che potrebbe accadere.

Negli occhi di Nox esisteva solo il suo riflesso. Era così che lo desiderava: rabbioso, letale, ma incatenato al suo volere. 

Ricco di colpi di scena e sorprese, Nelle sue mani vi trascinerà all’interno di una storia particolare e del tutto diversa. I due protagonisti sono totalmente agli antipodi e credetemi, è impossibile non farsi coinvolgere dalle emozioni.

Quelle che hanno dominato me sono state la rabbia e l’avversione. Vero, Jaden? Sì, sto parlando proprio con te. Mi hai fatto letteralmente impazzire, dall’inizio alla fine di Nelle sue mani

Quest’Omega dal carattere molto complicato e piuttosto ostinato, darà un bel filo da torcere al mio Alpha preferito. Purtroppo non sono riuscita ad entrare in empatia con lui, probabilmente per il suo atteggiamento e la sua caratterizzazione. Se con Jaden non sono proprio riuscita ad andare d’accordo, se non in alcuni rari momenti, Zeke Nox è senza ombra di dubbio il mio protagonista preferito. L’ho adorato per il suo carattere, la sua ironia e le sue battute graffianti. 

Naturalmente, non sono sempre stata d’accordo con ogni sua azione, eppure è sempre riuscito a farsi perdonare e a conquistarmi. Nonostante la storia complessa di Nelle sue mani e le ostilità tra i due, trovo che Zeke sia quello dolce, tenero e possessivo! Personalmente, nella prima parte di Nelle sue mani ho trovato in alcuni punti dei rallentamenti nella narrazione, che hanno leggermente appesantito la lettura. 

La seconda parte, invece, mi ha totalmente conquistata e reso impossibile staccarmi dal libro! Il ritmo ha ripreso alla grande e la narrazione procede in modo attivo e coinvolgente. Ha tenuto altissima la mia attenzione, non potevo proprio aspettare per sapere cosa sarebbe successo. 

Questa piccola differenza tra la prima e seconda parte non mi ha convinta a dare un voto pieno. Proprio perché inizialmente ho trovato un pochino sottotono la narrazione di alcuni fatti, necessari per capire il quadro generale, descritti in modo molto dettagliato e preciso. 

Questo, però, non ha influito nel lasciarmi coinvolgere dalla storia oppure ad affezionarmi ai vari personaggi. Mi è davvero piaciuto leggere Nelle sue mani! È un Gay Romance Omegaverse che consiglio a chiunque voglia conoscere questo genere e immergersi in una storia ricca di avvenimenti e che potrebbe suscitare emozioni contrastanti.

I miei complimenti all’autrice, Mary Durante, per avermi stupita creando un mondo totalmente nuovo e con protagonisti del tutto diversi e imprevedibili. Ed ora, non mi resta che aspettare con ansia e pazienza i prossimi due volumi della serie Fallen Alphas. Sono troppo curiosa, nonché intrigata, di leggere e conoscere meglio le prossime storie! 

E voi, siete pronti a conoscere quella di Jaden Price e Zeke Nox? 

Ringrazio Mary Durante per aver fornito la copia ARC in cambio di una sincera ed onesta recensione.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *