Mezzolupo di Jay Northcote

Mezzolupo

Titolo: Mezzolupo
Serie: Autoconclusivo
Autore: Jay Northcote
Titolo originale: The Half Wolf
Genere: Paranormal Romance, LGBTQ, Gay Romance
Narrazione: Prima persona, pov alternati (Quinn e Kellan)
Tipo di finale: Concluso
Data di pubblicazione: 5 Dicembre 2019
Traduzione a cura di: Quixote Translations
Editore: Self Publishing
Trama: Compagno, famiglia, branco, casa… riusciranno Quinn e Kellan ad avere tutto quanto?

Quinn è cresciuto con la sensazione di essere fuori posto nella piccola città che chiama casa. Si strugge per il desiderio di qualcosa a cui non riesce a dare un nome, e si è sempre sentito diverso, ma senza mai sapere il perché. Kellan fa parte di un branco di mutaforma nomadi. Quando si accampano nei boschi vicino alla città di Quinn trovano degli umani poco amichevoli, e sospettosi nei confronti dei nuovi arrivati. Nell’istante in cui Kellan vede Quinn, e soprattutto lo fiuta, capisce che è speciale. Ma per la prima volta in vita sua non si può fidare dei propri istinti. Quinn è umano, e lui è un lupo mutaforma, quindi come potranno mai essere compagni?

I due legano in maniera immediata ed esaltante, e a Quinn si spezza il cuore nel sapere che il loro rapporto può soltanto essere temporaneo. L’amore non è abbastanza, dato che le leggi del branco proibiscono ai mutaforma di accoppiarsi con gli umani. Fra il branco e gli umani esplode la tensione, e quando scopre su se stesso una sconvolgente verità in grado di cambiare ogni cosa, Quinn teme che gli toccherà scegliere fra l’unica vita che abbia mai conosciuto e l’uomo che ama.

Ama ogni parte di me
Cari Colours, cosa ne pensate dei mutaforma? Io ne sono rimasta totalmente incantata, voi siete pronti a saperne di più? Oggi voglio parlarvi di Mezzolupo scritto da Jay Northcote, pubblicato in self e tradotto dalla Quixote Translations.

Premetto innanzitutto che amo Jay Northcote: adoro il suo stile e i suoi libri. Ammetto di aver già letto questo splendido Paranormal Romance LGBTQ in Inglese, molto prima che ne venisse annunciata la traduzione. Ne sono rimasta affascinata dalla prima lettura, e dopo questa? Non ha fatto altro che confermare quello che già pensavo. Ma passiamo ai protagonisti di questo romanzo.

Quinn è un normalissimo ragazzo di vent’anni, lavora nel minimarket della cittadina in cui vive insieme alla zia Ruth, sorella della madre che lui non ha mai conosciuto. E nelle piccole cittadine le notizie circolano in modo talmente rapido che nemmeno alla CIA riuscirebbero a stargli dietro.

Mentre lavora nel negozietto della zia, Quinn sente le nuove notizie sull’arrivo in città di un branco di mutaforma. Lui è incuriosito da questa notizia, infatti fin da piccolo non ha fatto altro che leggere libri o guardare film per conoscere meglio queste creature di fatto dalle sembianze umane, ma dotate di una maggior forza e di poteri, tra i quali la trasformazione completa in lupi. Così decide di andare a vederli con i suoi occhi dopo il lavoro e si nasconde al riparo dagli alberi per non essere visto dai mutaforma.

Deludente. Niente zanne né artigli. Erano soltanto normalissimi esseri umani. Si sentì uno sciocco. Che cosa si era aspettato di vedere?

Basta un solo sguardo e l’attenzione di Quinn è catturata da una sola persona: Kellan. Lui è un mutaforma, figlio di Alanna, l’alfa del branco e mentre Kellan è in giro a cercare un lavoro temporaneo per poter guadagnare qualcosa per il branco si imbatte in Quinn. I mutaforma però hanno olfatto e udito di gran lunga superiori e più sviluppati rispetto agli esseri umani e non appena mette piede nel minimarket, Kellan riconosce subito l’odore della persona che li stava osservando da lontano.

Tra i due l’elettricità è talmente coinvolgente che si percepisce in ogni parola, in ogni pagina e in ogni dialogo tra i due. Kellan e Quinn si avvicineranno sentendo una grande forza che li attrae l’uno verso l’altro, infrangendo una regola ben precisa: ai mutaforma è vietato accoppiarsi con gli umani.

La sua attrazione per Quinn era qualcosa di più del sesso. Gli pareva che fossero legati da fili invisibili annodati al suo cuore.

Ma si sa… a volte le regole sono fatte per essere infrante. C’è però un piccolo dettaglio che confonde Kellan: l’odore di Quinn. I due inizialmente non gli danno alcun peso, ma questo sarà poi un tassello fondamentale nella loro relazione. L’amore e la passione che i due emanano quando stanno insieme è talmente potente che durante la lettura di Mezzolupo vi farà solo spuntare un gran sorriso in volto.

La forza di quello che provava per Kellan avrebbe dovuto essere spaventosa, dopo una sola serata insieme. Ma non gli pareva spaventoso. Gli pareva giusto e inevitabile, in un modo che non riusciva a spiegare.

Ma non tutti in città sono così tolleranti e contenti della presenza dei nuovi arrivati. Purtroppo, come spesso accade, la paura di ciò che non si conosce e tutti i pregiudizi non fanno altro che fomentare la rabbia e l’intolleranza.

In Mezzolupo, i mutaforma sono considerati delle creature e non esseri umani, vengono trattati di conseguenza a causa dei pregiudizi che le persone nutrono nei loro confronti. Quando una serie di eventi e di omicidi misteriosi fanno puntare tutte le accuse proprio sui nuovi arrivati, i cittadini più intolleranti e malfidenti prenderanno una scelta sbagliata, inducendo il branco a lasciare la città.

Per fortuna però c’è qualcuno dalla parte dei mutaforma, oltre a Quinn: Tash, la migliore amica di Quinn, e il padre di lei Sam, per il quale Kellan lavora e pochi altri. Ho adorato tutti questi personaggi che rendono Mezzolupo unico nel suo genere, in particolar modo Tash, che porta sempre un sacco di allegria e ironia che non guastano mai. Tutti loro, così come il branco di Kellan, sono una cornice perfetta per questa splendida e passionale coppia.

I nostri innamorati dovranno affrontare molte sfide, i pregiudizi e le maldicenze. La strada per loro sarà solo in salita, ma quando giungeranno in cima… non farete altro che innamorarvi sempre più di loro.

«Se tu mi vuoi. Io voglio essere legato a te per sempre. Francamente, mi sento già come se lo fossi. Non riesco a sopportare l’idea di separarmi da te.» Gli si stava spezzando la voce, ma continuò. «Non voglio vivere senza di te.»

Non vi svelerò molto altro perché questo romanzo merita assolutamente di essere letto. Racchiude una storia d’amore con i fiocchi e nonostante sia il filone principale del romanzo, Mezzolupo racchiude anche temi importanti come il razzismo e l’intolleranza verso ciò che non si conosce, che vengono affrontati dall’autore in modo sublime. Solo perché è un Paranormal Romance, non vuol dire che i temi affrontati non possano essere applicati alla nostra realtà.

Forse un branco era qualcosa di più dell’avere la magia mutaforma nel sangue. Era il legame tra le persone, che fossero umane o mutaforma… e il loro legame con gli abitanti della città si faceva più forte ogni giorno.

Consiglio tantissimo la lettura di Mezzolupo. Nonostante l’autore scriva perlopiù Contemporary Romance, e devo aggiungere uno più bello dell’altro, ammetto che questo Paranormal mi ha lasciata davvero stupefatta e vorrei tanto poterne leggere un altro. Questa storia vi terrà con il fiato sospeso fino alla fine grazie a quella punta di mistero che aleggia su questa cittadina.

Anche il nostro protagonista Quinn ha ancora molto da rivelarvi, cari lettori e care lettrici. Vi terrà incollati fino alla fine, in ogni capitolo scoprirete i pezzi mancanti fino a completare il quadro generale. La traduzione è impeccabile, lo stile fluido dell’autore è sempre piacevole, tanto che per me Jay Northcote è sempre una garanzia.

Voleva che Quinn fosse il suo compagno. Il legame tra di loro era talmente forte che la cosa gli sembrava inevitabile, come il richiamo della luna per le onde, o la gravità che manteneva i pianeti a girare attorno al sole.

E poi… che altro dire… Quinn e Kellan sono una coppia talmente dolce e perfetta che mi hanno fatta sciogliere come la neve al sole. Non vi resta che prendere Mezzolupo e immergervi in questo mondo di umani e mutaforma… presto però, prima che arrivi la luna piena!

La storia che volevamo

 

 

 

 

Prezzo: EUR 11,25
10

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *