Il vampiro cerca moglie

Il vampiro cerca moglie di Andie M. Long

Il vampiro cerca moglieTitolo: Il vampiro cerca moglie
Serie: Supernatural Dating Agency #1
Autore: Andie M. Long
Titolo originale: The Vampire wants a Wife
Genere: Paranormal Romance
Narrazione: Prima persona, Pov alternati (Shelley e Theo)
Pagine: 121
Tipo di finale: Aperto
Data di pubblicazione: 3 Febbraio 2020
Editore: Queen Edizioni

Trama: Gestire un’agenzia di incontri può essere mortale…
Shelley Linley è stufa di avere a che fare con clienti squilibrati. Un altro burlone ha fatto domanda alla sua agenzia di incontri, dicendo di essere un vampiro e vuole l’aiuto di Shelley per trovare una moglie.
Malgrado tutto, quando decide di incontrarlo per una seconda intervista, Shelley scopre che lui non ha idea di quello che vogliono le donne.
Peccato perché è super sexy, divertente e ha molti amici single a cui potrebbe consigliare la sua attività, anche se dice che sono lupi mannari e demoni.
Se solo riuscisse ad ignorare le sue allucinazioni, potrebbe sicuramente aiutarlo ad incontrare qualcuno.
Tutto precipita quando l’algoritmo del programma di incontri afferma che è proprio lei la sua compagna ideale e questo la mette davanti a due possibilità, dare una possibilità a quel vampiro affascinante o scappare a gambe levate.

 

Siete pronti ad entrare in questo mondo paranormale e a circondarvi di creature sovrannaturali? Molte avventure vi aspettano in questo romance! Sto parlando del nuovo romanzo paranormale: Il vampiro cerca moglie. Scritto da Andie M. Long, è il primo volume della serie Supernatural Dating Agency tradotto e pubblicato dalla Queen Edizioni.

Premetto che quando ho letto la trama di questo romanzo ho pensato: voglio assolutamente leggerlo! Adoro le storie d’amore paranormali, ed ero curiosissima di scoprire come questa autrice avesse unito il mondo umano a quello sovrannaturale. E credetemi, non ne sono rimasta affatto delusa.
Vi presento Shelley, la nostra protagonista. Lei gestisce, insieme alla migliore amica e collega Kim, un’agenzia di incontri per single e grazie a un sistema informatico e a degli algoritmi ben calcolati, trovano l’anima gemella a chiunque chieda il loro aiuto.

Peccato, però, che nonostante il suo grande successo negli affari e nel saper trovare i compagni perfetti, lei sia single e totalmente convinta di passare il resto della sua vita da sola. Sarà davvero questo che ha in serbo per lei il destino?
Durante una giornata di lavoro come un’altra, Shelley, trova nella casella delle richieste un candidato alquanto… bizzarro. Theodore Robert Landry si rivolge all’agenzia di incontri, per poter trovare una moglie. Alto un metro e novanta, capelli neri, pelle candida e peso ideale, sembrerebbe l’uomo perfetto uscito dai sogni di ogni donna, se non fosse per un piccolissimo dettaglio. Theodore dice di essere un vampiro.

«Sto fingendo di essere un umano, quindi mi complimento per il tuo modo di vestire.» Rimasi a bocca aperta. «Oh. Quindi non ti piace? Lo hai detto solo perché è ciò che ci si aspetta da un umano?»

Shelley ovviamente pensa che sia tutto uno scherzo, oppure che quest’uomo non abbia tutte le rotelle a posto. Complice una migliore amica scoppiettante, la nostra protagonista, si ritrova seduta ad un appuntamento per conoscere Theodore, o Theo, come potenziale cliente, ma le cose presto prenderanno una piega… decisamente esilarante. Lei non crede in nessun modo che l’uomo che le siede di fronte, possa essere un vampiro in carne ed ossa, pensa che sia un attore e che i denti siano un trucco ben studiato.

«Tu mi hai tirato addosso naan e curry per vedere se l’aglio poteva bruciarmi, e ora mi stai accusando di essere uno psicopatico che ha corretto il tuo drink. Chi di noi due sembra pazzo?» Accidenti. Il c*glione aveva segnato un punto. 

Molti ostacoli minacciano, però, i due protagonisti di Il vampiro cerca moglie. Shelley è in grave pericolo ed ha ancora molto da scoprire su se stessa e sulle sue origini. Sono molti gli amici che la aiuteranno a capire e a crescere, come Ebony, Frankie e Darius.
Riuscirà Shelley a capire di chi fidarsi davvero? Darà un’occasione a Theo, nonostante la sua riluttanza a credergli, oppure scapperà nella direzione opposta? E il bellissimo vampiro centenario, riuscirà a farsi amare per ciò che è davvero?

Cari Colours, per scoprire cosa accadrà a questa coppia esilarante, non vi resta che leggere Il vampiro cerca moglie e immergervi in questo libro, per scoprire cos’ha architettato il destino per Shelley, Theo e tutti i loro amici. Tra tutti i personaggi secondari Kim è quella che mi è piaciuta di più per la sua ironia, per il suo carattere comprensivo e leale verso l’amica e collega. È una donna esilarante e la sua allegria è contagiosa, ogni volta che appariva non potevo fare altro che ridere.

Parcheggiammo vicino al The Marine e andammo da Kim, in piedi accanto a Frankie. Kim era vestita da sposa cadavere. «Bel travestimento», dissi, ma la sua espressione era piuttosto arrabbiata. «Beh, ero vestita da bagnante fantasma, ma qualcuno della troupe magica ha deciso di vestirmi in un altro modo.» Rivolse un’occhiataccia a Frankie.

Ho apprezzato tantissimo Theo, insomma, chi non vorrebbe affianco un uomo… ops, vampiro come lui? Il suo personaggio è ben costruito e dai suoi discorsi, si percepisce la sua maturità e anche tutto l’amore che ha da donare. È dolce, premuroso, un vero gentiluomo, ma anche un uomo alpha. Personalmente, avrei letto volentieri qualche capitolo in più dal punto vista di Theo, proprio perché mi è piaciuto davvero.

Ahimé, non sono entrata molto in empatia con Shelley, proprio per il suo carattere. Ma nonostante questo, ho comunque percepito la crescita del suo personaggio e non vedo l’ora di sapere cosa accadrà in futuro. In fondo, sono moltissime le creature sovrannaturali che convivono con gli umani a Withernsea e l’agenzia di Shelley è richiestissima e molto attiva nello svolgere questo lavoro!
Il vampiro cerca moglie è un libro frizzante, coinvolgente, carino e ironico, non riuscivo a smettere di leggerlo.

Forse all’inizio può risultare una lettura un po’ lenta, ma quando ci si addentra nell’intreccio, fra i misteri e le scoperte, non riuscirete a fermarvi per capire cosa sta succedendo. L’autrice ha creato una storia avvincente, capace di incuriosire per la sua trama e per il suo sviluppo. Consiglio la lettura di Il vampiro cerca moglie a chiunque voglia immergersi per qualche ora in un mondo sovrannaturale, pieno di drammi, intrighi e misteri da svelare. È una lettura leggera, esilarante e non troppo impegnativa. Personalmente, non vedo l’ora di leggere il secondo volume di questa serie, perché l’agenzia di incontri, è solo all’inizio dell’opera!

Ringrazio la Queen Edizioni per aver fornito la copia ARC in cambio di una onesta recensione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *