Dragos va in vacanza

Dragos va in vacanza di Thea Harrison

Dragos va in vacanza

Titolo: Dragos va in vacanza
Serie: Razze Antiche #6.5, Autoconclusivo
Autore: Thea Harrison
Genere: Paranormal Romance
Narrazione
: Terza persona
Tipo di finale: Chiuso
Data di pubblicazione: 23 Ottobre 2019
Editore: Triskell Edizioni
Trama: Triangolo delle Bermuda. Pirati. Fagiolino. Che cosa potrebbe andare storto?

Dragos Cuelebre ha bisogno di una vacanza. Anche Pia, la sua compagna. La Prima Famiglia wyr si dirige verso le Bermuda in cerca di riposo, ma non sarà un’impresa ordinaria né un semplice fine settimana al sole. Tra la caccia a un tesoro antico sepolto sul fondo del mare e il tenere d’occhio loro figlio, Liam (a.k.a. Fagiolino), le cui abilità di wyr si stanno rivelando molto più sviluppate del previsto, è un miracolo che Pia e Dragos possano trovare il tempo di stare insieme.
Sono determinati a sfruttare al meglio ogni momento, indipendentemente da chi cercherà di intralciarli.
E abbiamo menzionato i pirati?

Ma una bella vacanza alle Bermuda come la vedete?
Pia, consapevole di tutto lo stress accumulato dal suo compagno nel corso dell’ultimo anno, ha studiato un piano perfetto per convicerlo a prendersi qualche giorno di vacanza e partire.
Una vecchia legenda su una barca piena di tesori – e affondata a largo delle Bermuda – è una sfida troppo grande per poterle resistere. Così Dragos, capo della razza dei wyr, accetta il suggerimento della propria compagna e parte con la famiglia verso l’isola, pronto per la sfida: ritrovare la Sebille e accaparrarsi il tesoro perduto.

Tra le spiagge soleggiate dell’Isola e il mare cristallino Pia si rilassa assieme a Liam, mentre Dragos è impegnato a perlustrare la zona in cerca della barca naufragata. All’apparenza questa è la vacanza perfetta per la famiglia, ma nessuno di loro ha messo in conto che il tesoro è desiderato da molti e che, alcuni di questi cacciatori di tesori, sono disposti a fare di tutto per ottenere ciò che vogliono.

Come se non bastassero loro a mettere i bastoni tra le ruote alla coppia, lo stesso Liam inizierà a sviluppare sempre di più i suoi poteri, mettendo in seria difficoltà la coppia e in pericolo se stesso.
Che altro può succedere per far trasformare questa vacanza rilassante in un viaggio pericoloso?

Dragos va in vacanza è stata una lettura davvero rilassante. Non solo ho invidiato da morire tutti loro per essere a crogiolarsi al sole delle Bermuda, ma ho letteralmente amato Liam, quando narrava lui le vicende e, soprattutto, quando è mutato per la prima volta!
È davvero un bambino wyr speciale, il degno erede di Dragos.
Liam mostra fin da subito un caratterino niente male, oltre che farci percepire appieno il legame e l’affetto che sente per i propri genitori.

Al contrario di Liam, così spericolato e curioso, Pia non sembra aver compreso appieno cosa significhi essere la mamma di un drago, ma se vuole star dietro ai bisogni del figlio e alla sua crescita improvvisa, deve cercare di essere aperta mentalmente, pronta a tutto e meno mamma chioccia. I draghi hanno delle necessità e volare è una di queste, persino quando sono nati da poco. Dovrà fidarsi di suo marito, perché chi meglio di un drago può capirne un altro?

Concludo questa recensione suggerendovi, in maniera poco velata e diretta, di correre ad acquistare e recuperare questa serie, perché va assolutamente e indubbiamente letta da chi ama i paranormal romance.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *