Dietro una porta chiusa

Dietro una porta chiusa di Mary Durante

Dietro una porta chiusa

Serie: Second Chances #1, Autoconclusivo
Autore: Mary Durante
Genere: Omegaverse, LGBTQ, Gay Romance
Narrazione: Terza persona, alternati (Lorence e Roy)
Pagine: 473
Tipo di finale: Concluso
Data di pubblicazione: 16 Settembre 2018
Editore: Self Publishing
Link per l’acquisto: https://amzn.to/2Yc0Ors
Trama: Ogni Omega avrà un Alpha come suo padrone, che lo guiderà, lo proteggerà e gli darà il suo amore.
A ventiquattro anni e dopo aver già conosciuto il lato più oscuro dell’asservimento, Lorence sa che è una bugia. La verità è che gli Alpha sono al potere e che gli Omega, soprattutto quelli danneggiati come lui, non possono fare altro che sperare nella loro clemenza.
Quando viene comprato per un importante ufficiale dell’esercito, il suo piano è semplice: obbedire a ogni suo minimo ordine, renderlo felice ed essere una presenza piacevole ma abbastanza discreta da non diventare qualcuno su cui sfogare il proprio malumore. Ma anni interi trascorsi a vivere come un giocattolo di bell’aspetto, da utilizzare per qualche mese e poi gettare via, non sono riusciti a renderlo insensibile come sperava.
Nei panni di un regalo non voluto, alle prese con un uomo capace di scoppi di collera inaspettati e di silenzi ancora peggiori, si ritrova nella spaventosa situazione di non avere più alcun punto di riferimento. Perché Roy, l’Alpha che lo possiede, ha dei segreti. E forse, per scoprire cosa si nasconde dietro ai suoi occhi tristi e alla sua gelida indifferenza, Lorence è pronto ad aprire una porta che dovrebbe rimanere chiusa.
Nota: Storia a tematica Omegaverse, presenza di tematiche quali schiavitù e abusi passati. Niente m-preg.
Attenzione: come avverte nelle note anche l’autrice, in questo romanzo sono presenti tematiche forti come abusi, schiavitù e scene di violenza, pertanto ne consiglio la lettura ad un pubblico adulto e consapevole.
Oh Lorence e Roy… dannazione. Mi avete fatto il cuore a brandelli e lo avete tenuto in ostaggio per tutta la durata della lettura e oltre. Sono completamente ossessionata da voi due!
Faccio un piccolo salto indietro. Dietro una porta chiusa è il primo libro della dilogia Second Chances, scritta da Mary Durante e pubblicata in self. Questo romanzo è a tematica Omegaverse, ovvero un mondo immaginario in cui gli umani sono divisi in Alpha e Omega.
Gli Alpha sono ovviamente in cima al potere, mentre gli Omega non vantano di alcun diritto e il loro unico scopo è quello di trovare un Alpha come padrone. E ora torniamo a noi.
Lorence è un Omega di ventiquattro anni di bell’aspetto: capelli lunghi e biondi, fisico longilineo e dai tratti androgini. E la sua bellezza in passato gli è servita per accontentare i suoi precedenti padroni, ma solo per qualche breve periodo.
Ora, venduto per l’ennesima volta, scopre di essere un regalo per un Alpha importante, un ufficiale. Lorence sa bene come comportarsi dopo anni di schiavitù, e l’unica cosa che spera, è di trovare un Alpha che non lo maltratti. Quando giunge alla porta del suo nuovo padrone, tiene lo sguardo basso e la stretta salda sul suo borsone con pochi averi.
Niente pretesti, niente interazioni, nessuna parola. Era la sua regola per limitare i danni, per sopravvivere in un mondo in cui la sua esistenza non era scontata.
Roy, che testone! Roy è un colonnello dell’esercito, con un carattere piuttosto irascibile e ostinato. Un Alpha che non vuole nessun Omega, ma ormai è troppo tardi. Il ragazzo è alla sua porta e tutto ciò che vorrebbe è che venga rispedito da dove è arrivato. Eppure non fa niente di tutto ciò. Ormai è lì, tanto vale trovare un po’ di sollievo.
«Entra,» gli ordinò, accompagnando quell’unica parola con un cenno della testa. Quando lo raggiunse, dopo aver chiuso a chiave la porta dietro di sé, l’Omega incontrò il suo sguardo per la prima volta. Durò solo un istante, ma gli fu sufficiente per incrociare due occhi grigi che gli restituirono solo il suo riflesso.
Ma credetemi, nessuno dei due è pronto a ciò li aspetta, perché il destino ha in serbo per loro tante sorprese. E spetta a voi, cari Colours, scoprire pagina dopo pagina, la storia di Roy e Lorence. Le difficoltà non sono poche, al contrario. Entrambi hanno i loro demoni da sconfiggere.
Lorence è convinto di essere riuscito a indurire il suo cuore e non credere più a quelle falsità che gli hanno insegnato da bambino. Ogni Omega avrà un Alpha come suo padrone, che lo guiderà, lo proteggerà e gli darà il suo amore. Il nostro Omega ha provato sulla sua pelle quanto possano essere crudeli gli Alpha, e ora, si rifiuta di credere a quelle parole. Si rifiuta di credere nell’amore.
Roy invece, nasconde un passato di sofferenza e tormenti interiori, se non riuscirà a domarli in qualche modo, rischiano di trascinarlo a fondo.
I due protagonisti troveranno un modo per incontrarsi a metà strada?
Per avere una risposta e svelare la loro storia, non vi resta che acquistare Dietro una porta chiusa e immergervi a capo fitto in questo romanzo. È dolce, straziante e emozionante!
Nonostante la tematica Omegaverse, Mary Durante è riuscita a creare due personaggi talmente reali e puri che mi sono entrati sottopelle. È impossibile non farsi trascinare dalle emozioni e coinvolgere dalla loro relazione.
Durante la lettura di Dietro una porta chiusa, e credetemi, l’ho divorato nonostante le oltre 400 pagine, ho provato un connubio di emozioni. Tenerezza, rabbia, dolore, ira, compassione, speranza, ed infine l’amore. Più andavo avanti, e più volevo sapere cosa sarebbe successo.
La scrittura dell’autrice è talmente scorrevole e piacevole che quando ero giunta alla fine, non me ne sono resa conto. E ne volevo di più. Volevo di più di Roy e Lorence.
Dietro una porta chiusa è straziante e, come accennato, mi ha fatto il cuore a pezzi, ma ne è valsa la pena. L’amore che nasce poco a poco è quell’amore che non fa dormire la notte, quello pieno di speranza di una vita migliore.
Devo ammettere, però, che tra i due protagonisti, Lorence è quello che è entrato nel mio cuore e vi rimarrà per sempre. È dolce, spezzato, tenero, eppure sembra così sconfitto e, assistere alla sua rinascita, mi ha fatto emozionare tantissimo. Avrei tanto voluto proteggerlo, aiutarlo, sostenerlo o semplicemente abbracciarlo. È in assoluto il mio preferito!
Mentre Roy… lo avrei preso volentieri a testate. Ma con questo non significa che, alla fine, non mi sia comunque affezionata a lui. Nonostante qualche sua scelta sia discutibile, è riuscito a farsi perdonare e amare.
Detto ciò, consiglio assolutamente Dietro una porta chiusa a chiunque voglia leggere una storia d’amore diversa, a tematica Omegaverse, in grado di stravolgere le emozioni. Di nuovo vi dico che non sarà una storia facile e leggera, ma ne varrà ogni secondo. Pertanto, i miei complimenti a Mary Durante per aver creato questo intreccio complesso e devastante, eppure così dolce e romantico.
Nel frattempo che voi recuperate Dietro una porta chiusa, non posso fare a meno di gettarmi subito nella lettura del secondo libro dal titolo Oltre l’orizzonte. Anche se questo, però, significa avvicinarmi alla fine della loro storia.
Salvare Rayne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *