Deliziosa bugia

Deliziosa bugia di R.L Mathewson

Deliziosa bugiaTitolo: Deliziosa bugia
Serie: Neighborn #9, Autoconclusivo
Autore: R.L Mathewson
Genere: Contemporary Romance
Narrazione
: Prima persona, Pov alternati
Tipo di finale: Chiuso
Numero di pagine: 315
Data di pubblicazione: 23 Marzo 2020
Editore: Newton Compton Editore
Trama: Dopo che l’ex fidanzata ha deciso di rivelare al mondo il suo segreto, Rees Bradford ha deciso di partire da solo per la luna di miele che aveva programmato. L’ultima cosa che immaginava era di ritrovarsi come nuova vicina una donna insopportabile, decisa a dargli il tormento.
Kasey ha imparato la lezione molti anni fa, una lezione che non ha intenzione di ripetere. Ha tutto quello che potrebbe mai desiderare: una bambina pestifera ma adorabile, e amici sempre pronti a sostenerla. L’amore non rientra nei suoi progetti, ma il nuovo misterioso vicino potrebbe stravolgere tutte le sue convinzioni…

Attenzione: La recensione può contenere spoiler dei precedenti volumi della serie.

Cercate una lettura divertente, frizzante e spensierata? I membri della famiglia Bradford sono tornati!
R.L Mathewson, libro dopo libro, ci propone le storie di questi uomini forti, bellissimi e leali alle prese con l’amore. E, ovviamente, quest’amore – come la tradizione vuole – nasce rigorosamente con la vicina di casa.
Ora tocca a Rees Bradford conoscere quel sentimento vero e speciale, come quello che hanno trovato i suoi parenti e genitori. Ma è davvero pronto per lasciarsi travolgere da tutto quello che comporta amare davvero qualcuno?

Rees deve fare i conti ogni giorno con le conseguenze delle parole scritte nella lettera lasciata da Missy, la sua ex fidanzata, sulla porta della loro casa. Una lettera che ha fatto il giro del web, dei giornali e delle emittenti televisive. Una lettera che sta condizionando non poco il suo lavoro – e quello del suo gemello – alla stazione di polizia.
Così è stato forzato a mettersi in congedo, per lasciar scemare la situazione, ma le persone non sembrano propense a lasciar correre. Come se la situazione non fosse già abbastanza snervante per lui, è costretto a condividere la casa delle vacanze con i cugini Jason e Trevor, e le loro famiglie. La stessa che aveva prenotato per il viaggio di nozze con Missy, una casa che la donna avrebbe sicuramente criticato.

Ad aggiungere pepe alla situazione ci si mette Kasey, la loro vicina di casa, una donna sfrontata e bellissima che, dal primo istante, attira l’attenzione di Rees.
Grazie alla figlia di Kasey, o meglio, a causa di una situazione che coinvolge la figlia della donna, Rees si ritrova a conoscere meglio la donna che vive accanto a loro e non può fare a meno di sentirsene attratto.
Lui non ha mai provato questo genere di sentimenti per una donna, non ha mai voluto davvero toccarle o passare ogni secondo con loro; si è sempre accontentato della situazione.
Ora, invece, è deciso a conoscere meglio Kasey, abbattere tutti i muri che si è costruita attorno nel corso degli anni e renderla felice.

Per rendere possibile tutto ciò serviranno pazienza, dei progetti, attrezzi da lavoro, una nuova cucina con due forni e un ripiano di lavoro enorme oltre a… qualche Bradford sudato!
Ma basteranno i piani di Rees per far si che la donna si apra con lui? Che gli permetta di amarla?

Deliziosa bugia è il nono volume di questa serie che non mi stanco mai di leggere.
Sicuramente se leggessi i libri uno dietro l’altro potrei trovarli ripetitivi, ma posso assicurarvi che sono perfetti per far svagare la mente e spegnere i pensieri per qualche ora.
Uomini che mangiano come pozzi senza fondo e che si innamorano della vicina di casa sono solo alcune delle tematiche ricorrenti in ogni libro di R.L Mathewson.

Lei racconta sempre di un amore divertente, puro e fresco. Nei suoi personaggi non manca la vena ironica, cosa che fa parte poi della relazione di coppia dei protagonisti. Gli uomini Bradford, infatti, non si accontentano di una relazione monotona e piatta, vogliono le risate in famiglia, un sacco di cibo e un legame vero, complementare con la donna che scelgono. E, ovviamente, chi sceglie di amare un Bradford deve amarli tutti, perché non esiste che un membro della famiglia sia lasciato solo nelle difficoltà. Loro ci sono sempre, in qualsiasi momento, per chiunque.
In Deliziosa bugia loro ci saranno per Kasey, una completa estranea, solo perchè Rees vuole essere lì per lei. E questa è una delle caratteristiche che io davvero amo di questa serie.

Con il personaggio di Kasey ho avuto un rapporto altalenante. In alcuni momenti l’ho adorata, mi ha fatto ridere tantissimo, in altri con le sue paure e insurezze, l’ho trovata dolce e avevo voglia di abbracciarla, mentre in altri ancora l’avrei volentieri presa a schiaffi. Sicuramente è una grande donna, forte e indipendente, che ha sempre lottato da sola per ottenere ciò che voleva. Ma se da un lato questa forza la valorizza, dall’altro la rende debole. Fidarsi di qualcuno è un rischio, ma aver sofferto in passato non da a nessuno il diritto di sminuire o trattare male un’altra persona solo perchè vuole starti accanto. Kasey cerca di allontanare Rees in ogni modo, a volte con troppa cattiveria e sotterfugi, e se alla fine di Deliziosa bugia c’è il fantomatico Happy Ending è solamente grazie a Rees, alla sua determinazione e pazienza.

Lui è un personaggio molto meno irruento rispetto ai cugini, personaggi secondari di questa storia. Rees è meticoloso, fa di tutto per le persone a cui tiene, ma lo fa in silenzio. Lui vuole essere presente davvero e lo dimostra per tutto il libro con la figlia di Kasey, una bambina di undici anni con cui da subito crea un legame speciale.

Allora, vi ho convinto a leggere Deliziosa bugia? Siete già fan dei membri della famiglia Bradford o dovete ancora conoscerli?
Io ammetto che aspetterò il prossimo volume con il sorriso, grazie a loro.

Copia ARC fornita dalla Casa Editrice in cambio di un’onesta e sincera recensione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *