Crown Jewels. I gioielli della corona

Crown Jewels – I gioielli della corona di Ella James

Crown Jewels. I gioielli della corona

Titolo: Crown Jewels – I gioielli della corona
Serie: Off-Limits romance #1, Autoconclusivo
Autore: Ella James
Genere: Contemporary Romance, New Adult
Narrazione
: Prima persona, Pov alternati
Tipo di finale: Chiuso
Numero di pagine: 300
Data di pubblicazione: 12 Febbraio 2020
Editore: Hope Edizioni

Trama: “Crown Jewels. I gioielli della corona”. È così che TMZ inizia a definire gli attributi del Principe Liam dopo uno scatto in primo piano su una barca a vela in Marocco. Non che io lo segua. Di certo non lo stalkero online come fanno le mie amiche. Adesso sono lontana dalle scene. Il reality show sulla mia famiglia prosegue, ma ne sono fuori da un po’. Quando le persone mi incrociano sul marciapiede mi lanciano delle occhiate, ma la maggior parte di loro non urla: “Lucy Rhodes” e non mi chiede della mia ossessione per i cereali Lucky Charms o se il mio dito rotto del piede è guarito.

Spio il principe Liam su Instagram, solo per divertimento. È il mio piccolo segreto. Fidatevi, io sono l’unica donna al mondo che proprio non lo desidera. Il problema è che, per la prima volta dopo due anni, sono tornata negli Hamptons. Sono a una festa e c’è anche il principe Sciupafemmine. Mi dico che quel suo sorriso non ha alcun effetto su di me, che il suo carisma esagerato è un trucchetto da salotto che non mi inganna. Dopo la nostra unica notte passata insieme, nessuno sa che ho ceduto. Non importa. Non ha significato niente… fino a quelle due linee rosa.

Crown Jewels. I gioielli della corona

Dopo Marchiata, primo volume di una serie Paranormal Romance Young Adult, la Hope Edizioni ci propone un nuovo libro di Ella James, un New Adult decisamente interessante: Crown Jewels – I gioielli della corona.
Lucy Rhodes
è una ragazza che odia la popolarità. Aveva una vita normale, per quanto vivesse in maniera agiata, poi la sua famiglia è stata scritturata per un programma televisivo e da quel momento tutto è cambiato.
Le uscite con le amiche, andare a scuola o semplicemente stare a casa con la famiglia sono diventati momenti televisivi, perché tutto quello che riguarda la sua famiglia viene ripreso e condiviso con milioni di telespettatori, in un nuovo Reality-Show ispirato a quello realizzato sulla famiglia Kardashian.

Dopo due sole stagioni di riprese, Lucy ha abbandonato gli Hamptons e ora vive in Georgia, coltiva la sua passione per i cavalli ed è sicura di essersi lasciata alle spalle la ragazza che tutti conoscono come la “più giovane e carina” della famiglia. Decisa a passare del tempo con le sue tre migliori amiche storiche, torna negli Hamptons per qualche settimana, e tutto appare per loro tranquillo e facile, quasi come se tutto fosse tornato a prima dello show.

Questa calma, però, viene interrotta quando, ad una festa, Lucy si ritrova faccia a faccia con il suo incubo peggiore, con il vero motivo per cui ha abbandonato ogni cosa anni prima. In piena crisi di panico, terrorizzata e decisamente spaesata, si rifugia in una delle camere da letto della residenza in cui si svolge la festa, finendo per interrompere una divertente serata per il Principe Liam e le sue due amichette.

Lui, invece di arrabbiarsi con lei, si rivela dolce e comprensivo; cerca di metterla a proprio agio, di tranquillizzarla e farla sentire al sicuro, proprio ciò di cui Lucy ha davvero bisogno.
Guidato da un impulso irrefrenabile, Liam si sdraia accanto a lei, le accarezza i capelli per aiutarla a calmarsi e ben presto Lucy si addormenta, rilassata, coccolata dai movimento del ragazzo. Poco tempo dopo, poi, anche lui si addormenta accanto a lei, finchè nel bel mezzo della notte entrambi si svegliano e qualcosa cambia, tra di loro.

Quella tranquillità si trasforma in passione, bisogno e disperazione. Senza alcuna possibilità di fermarsi, l’istinto prende il sopravvento e si ritrovano mezzi nudi tra le lenzuola, a condividere un legame carnale.
Ciò che c’è tra loro, però, non è solamente bisogno. Nei pochissimi minuti in cui hanno parlato hanno creato un legame, si sono trovati a condividere pensieri e risate inaspettate.
Eppure… entrambi sono consapevoli che non si tratti di nient’altro che una notte di passione.
Il Principe Liam è ormai famoso per essere un playboy. E Lucy non vuole una relazione.

Il mattino dopo le loro vite proseguono come al solito; non ci sono dolci addii, pianti disperati e tristezza. C’è solo Lucy che si sveglia in un letto vuoto, ed un ragazzo già in volo per tornare a casa sua, nel regno di Gael. C’è il ricordo di una serata da incubo, di una notte di passione e desiderio.
O almeno questo è tutto quello che dovrebbe essere, ma in realtà Lucy si ritrova a fare i conti, molto presto, con le conseguenze di quella notte: due linee rosa su un test di gravidanza.
Cosa succederà quando Lucy dovrà ammettere con Liam di essere incinta?
Come potranno mai funzionare le cose tra loro, se sono due persone così diverse e distanti?

Crown Jewels – I gioielli della corona è un New Adult diverso da quelli a cui siamo abituati a leggere. Non siamo in un campus universitario, non ci sono i soliti problemi di coppia dovuti a gelosie e incomprensioni.
Quello che Lucy e Liam dovranno affrontare è ben più profondo e doloroso.
Entrambi nascondono dei segreti pericolosi, qualcosa che ha condizionato le loro vite e scelte fatte negli ultimi anni. Lucy è praticamente scappata dalla sua vita negli Hamptons. Perché?
E perché Liam, all’apparenza un playboy scatentato e festaiolo, nasconde il suo lato dolce e gentile? Cos’ha scatenato queste reazioni in entrambi i ragazzi?

La storia indeata da Ella James affronta tematiche più o meno spinose. Non starò qui a dirvi che si tratta di un libro leggero e frizzante, perché non è assolutamente così. Ci sono momenti divertenti e spensierati, dolci e carini, ma c’è anche una parte dolorosa dentro Liam e una piena di paura dentro Lucy che vanno affrontate e, per farlo, i due ragazzi devono mettersi a nudo, rivelare le loro più profonde insicurezze e cicatrici, qualcosa che non è assolutamente facile fare.
La stessa storia tra i due nasce quasi forzatamente, a causa della gravidanza inaspettata, ma si rivela il pretesto perfetto per farli rincontrare, per dare modo ad entrambi di capire e assimilare quel legame che da subito hanno sentito l’uno verso l’altra.

Crown Jewels – I gioielli della corona è sicuramente un libro da leggere, proprio perché capace di farti svagare e sognare per qualche ora. Non vorrei essere al posto di Lucy, perché Liam è il suo uomo e lei merita di tenerserlo, ma devo ammettere che mi piacerebbe incontrare un tipo di uomo capace di mettermi al primo posto, che desidera solo vedermi sorridere perché, appunto, è questo quello che fin dal primo istante c’è stato tra i nostri due protagonisti. Liam vuole che Lucy sia felice, è disposto a tutto per farla vivere il più serenamente possibile, compreso rinunciare ai propri bisogni.

Lucy è una ragazza intelligente. Vuole solo conoscere il vero Liam, non il Principe. Non è interessata ai soldi, alla fama o al potere. L’unico desiderio della ragazza è capire se Liam vuole conoscerla, in modo da poter vivere la gravidanza e tutto ciò che riguarda il futuro del bambino – se come coppia o semplicemente amici – nel modo più giusto e tranquillo possibile.
E questo è il motivo per cui ho apprezzato il suo personaggio. Sperare in una famiglia è normale, ma Lucy non è così ingenua da credere che solo perché aspettano un figlio questo renda lei e Liam una coppia.
E Il personaggio di Liam, nonostante le apparenze, è così umano e fragile da non poter che essere amato.

Quello che non mi ha convinta totalmente durante la lettura di Crown Jewels – I gioielli della corona è come l’autrice ha scelto di iniziare e concludere questa storia. Inizialmente ho fatto davvero fatica a entrare nella storia, a causa di un continuo senso di smarrimento che ho provato mentre leggevo. Troppi nomi, troppi luoghi e vicende del passato spiegate tutte insieme; questo mi ha confusa, ma dopo qualche capitolo finalmente sono entrata in sintonia con la storia.
L’altro problema riguarda il finale. C’è un momento ricco di suspense che poteva essere gestito e sviluppato meglio. Questo, però, si risolve in brevissimo tempo e purtroppo l’importanza legata a ciò che succede durante questi momenti perde di valore e viene subito dimenticato.
Personalmente avrei preferito fosse stato sviluppato meno frettolosamente, così da poter dare al lettore maggior tempo per capire quello che stava succedendo in quel momento.

Ad ogni modo io non vedo l’ora di poter leggere il volume successivo, perché Crown Jewels – I gioielli della corona ha dato il via ad una serie davvero interessante. E poi il prossimo libro è su Amelia, una delle migliori amiche di Lucy e, da quello che ho capito dalla trama, sarà un second chance da amare od odiare.
Io, nell’attesa, vi consoglio di leggere questo libro!

Crown Jewels. I gioielli della corona

Crown Jewels. I gioielli della corona

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *