Bye Bye Girl

Bye Bye, Girl di Raffaella V. Poggi

Bye Bye GirlTitolo: Bye Bye, Girl – 10 cose che so di te

Autore: Raffaella V. Poggi

Serie: Manhattan Girls #3
Genere: New Adult – Erotic romance – Suspense – Autoconclusivo
Narrazione: Prima persona POV alternati (Rachel e Nick)

Tipo di finale: concluso
Data di pubblicazione: 15 settembre 2019

Editore: Self – Independently published VELONERO Project
Trama:

Le ho spiegato a modo mio che cos’è un bacio:

è la porta degli inferi, del sesso, del cuore.

«Rapina finisce in tragedia: ladri uccidono i proprietari del Seven Sips per rubare l’incasso.»

Quello che sembra uno dei tanti titoli di cronaca è per New Rochelle, cittadina tranquilla a mezzora da New York, una notizia sconvolgente: sono morti Will e Anija Malloy, due imprenditori rispettati e amati, ma soprattutto i genitori di ben otto figli.

Tocca a Rachel, la sorella maggiore, occuparsi dei più piccoli, rinunciando allo studio, alla carriera, a ogni cosa… ma come fare a tenere unita la famiglia, non perdere il ristorante e la custodia dei fratelli quando a mettersi di mezzo c’è il procuratore generale in persona?

Rachel non può permettersi di mollare: è disposta a tutto, proprio a tutto, pur di tenere con sé i bambini, tuttavia i guai per lei sono appena cominciati perché… Nick è tornato.

Dopo Uptown Girl e Wedding Girl torna Raffaella P. Velonero con un nuovo capitolo, il terzo, della serie Manhattan Girls  dal titolo Bye Bye Girl.

Pronte a conoscere i due protagonisti di questa intricata storia d’amore?

«Rapina finisce in tragedia: ladri uccidono i proprietari del Seven Sips per rubare l’incasso.»

Questo è quello che succede a New Rochelle, una tranquilla cittadina a mezzora da New York,: il un duplice omicidio di una coppia di imprenditori molto amati e rispettati.

I coniugi Malloy, proprietari del Seven Sips – un ristorante stellato – vengono assassinati a seguito di una rapina.

Una tragedia indescrivibile, non solo per le sorti del ristorante ma, soprattutto per quelle degli otto figli – alcuni nati dal loro matrimonio altri da quelli precedenti -.

Ora che Will e Anija non ci sono più, tutto, è sulle spalle di Rachel – la maggiore: e figlia di Anija e del procuratore Wheeler -.

Suo padre è un despota, per lei ha già pianificato il futuro: si laureerà in legge a Yale e diventerà socio minoritario della Craig, Parker & Strafford di New York, studio legale del padre di Roy, il suo fidanzato.

Ma, per quanto Rachel appaia come una principessina, educata ed elegante, in fondo, è una guerriera e non è assolutamente disposta a sottomettersi al volere del padre,; soprattutto adesso che sulle proprie spalle grava il peso delle responsabilità nei confronti dei suoi fratelli più piccoli e del Seven Sips.

A peggiorare le cose, il giorno del funerale, fa la sua comparsa Nick.

«Nick è tornato!»

Chi è Nick?

Nick Malloy non mette scompiglio, lui annienta. Anzi, di più, è come lo tsunami, che arriva dopo un terremoto devastante. Ecco, lui è esattamente come lo tsunami dopo il sisma. Io non so se ce la faccio, se sono in grado di reggere tutto questo.

Nick Malloy è il primogenito di Will – avuto con la sua prima moglie – e il maggiore tra tutti.

Negli anni ha messo a frutto tutti gli insegnamenti di Anija, facendo la gavetta nei migliori ristoranti stellati in giro per il globo e diventando lui stesso uno chef rinomato e competente.

Ricompare dopo sei anni, da quella notte che, all’improvviso, insieme alla sua fidanzata supermodella, ha lasciato il ristorante senza farne più ritorno.

Nick è Lucifero, è come il demonio, affascinante, sicuro, bellissimo e ammaliatore, ma è male puro.

Ha i suoi scopi e solo quelli si prefigge, senza pietà.

Senza guardare in faccia nessuno.

Nessuno che non sia un Malloy.

E Rachel “la duchessa”, che è una Wheeler, ha un conto in sospeso con lui.

Un passato li lega attraverso un filo indissolubile fatto di dolore e sofferenza, segreti e verità nascoste, amore e odio.

Cosa succederà adesso che il diavolo in persona è tornato?

…lo so da sempre, che quando si fa un patto con il diavolo il prezzo è il più alto che si possa pagare: lui ti chiede l’anima per poi gettarla nella fornace dell’inferno a bruciare per sempre. Senza redenzione.

Che ne sarà dei piccoli Malloy? E del Seven Sips?

Ma soprattutto chi ha ucciso Will e Anija?

Una guerra all’ultimo sangue, con un passato nascosto, che difficilmente potrà essere dimenticato,; soprattutto per gli strascichi che, nonostante il tempo, ha lasciato nei due protagonisti, ma anche in tutti coloro che ruotano attorno ad essi.

Bugie, passione, lotte e colpi di scena sono solo un accenno di quello che troveremo tra le pagine di Bye bye girl.

Io mi tolgo tutto quanto, anche l’elastico dai capelli, non voglio niente addosso, solo lui. Voglio vestirmi della sua pelle, voglio indossare le sue mani, la sua bocca, voglio ornarmi dei nostri gemiti e sfoggiare solo orgasmi.

La felicità appare come una chimera irraggiungibile ma, Rachel e Nick insieme, riusciranno a raggiungerla?

Ovviamente per scoprirlo non dovrete fare altro che leggere Bye Bye Girl.

Bye Bye Girl

Conosco Raffaella Poggi da anni, da quando scriveva Fan Fiction, sotto il solo pseudonimo di Velonero e già allora ero ammaliata dal suo stile e dalle sue capacità di scrittura.

Ha da sempre, la capacità di conquistare il lettore, di legarlo alle pagine dei suoi libri e lasciarlo a bocca aperta, una pagina dietro l’altra.

Ebbene sì, ho detto a bocca aperta perché, quando una lettrice, di quelle ossessive-compulsive come me, si addentra in una lettura, prima o poi, ancora prima che i misteri o i segreti vengano svelati, grazie agli indizi lasciati lungo il percorso dall’autrice, percepisce già cosa sta per succedere.

Con Raffaella non è mai così, non lo è stato con Uptown Girl e nemmeno con Bye Bye Girl.

I segreti, rimangono tali fino al momento in cui non vengono svelati e credetemi, di segreti ce ne saranno tantissimi.

Rachel e Nick sono due personaggi coraggiosi che in passato, hanno commesso degli errori sono due esseri estremamente imperfetti ma che insieme raggiungono quella perfezione che noi tanto adoriamo nei libri.

È bastato un bacio e tutta quella rabbia che credevo di provare è evaporata sulle tue labbra, in un istante. È bastato un bacio e siamo diventati una cosa sola.

Rachel è più fragile, con un considerevole bagaglio emotivo che si trascina da anni, perché il vuoto causato dall’abbandono non è stata l’unica cosa che Nick ha lasciato sulle sue deboli spalle.

Nick è, invece, più risoluto, enigmatico, deciso e maturo.

Anche i personaggi secondario sono di notevole spicco,. Raffaella ci permette di conoscere, attraverso il doppio POV, tutti i membri della famiglia Malloy e, inoltre, ci lancia anche un sassolino su due protagonisti che, come Rachel e Nick, hanno qualcosa di irrisolto.

Still I rise

 

  • Amate le storie ricche di segreti da svelare, suspence e colpi di scena.
  • Credete nelle seconde possibilità e negli amori ritrovati.
  • Avete letto i due capitoli precedenti della serie e non vedete l’ora di scoprire cosa si sia inventata questa volta Raffaella Velonero.

 

Per tutto questo e anche per scoprire quali sono le “10 cose che so di te” non dovete assolutamente perdervi Bye Bye Girl.

Io ve lo consiglio calorosamente.

2 commenti

  • Raffaela Poggi

    Karmen ma che bella!!
    Sei stata bravissima a “gimkanare” per evitare gli spoiler.
    Grazie di cuore e magari tiro fuori una storia con i personaggi secondari 😉

  • Karmen Lanza

    Grazie mille
    Mi piace gimkanare non è stato semplice ma, è giusto lasciare il gusto della scoperta alle lettrice 😜

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *