Bellezza rapita

Bellezza rapita di Julia Sykes

Bellezza rapita

Titolo: Bellezza rapita9
Serie: Captive #2, Autoconclusivo
Autore: Julia Sykes
Genere: Dark Romance, BDSM
Narrazione
: Prima persona, Pov alternato
Tipo di finale: Chiuso
Numero di pagine: 352
Data di pubblicazione: 18 Giugno 2020
Editore: Grey Eagle Publications
Trama: Valentina mi detesta quanto io disprezzo lei. Ma questo non m’impedisce di rapirla, prenderla per me stesso.

Nel corso degli anni che ci hanno separato, l’odio ha covato nel mio cuore. La ragazza che amavo un tempo è una donna ora, e crede di appartenere a qualcun altro.
Essendo il più famigerato e sadico signore della droga sulla costa occidentale, godo di potere e controllo. La sua disobbedienza mi tenta e mi tormenta, e non mi stancherò mai di escogitare subdole punizioni per tenerla in riga. Non può sfuggire al mio tocco crudele e alla mia dura disciplina.
Nessuno me la porterà via. Ammazzerò chiunque ci provi.
Valentina è sempre stata destinata ad essere mia. Niente m’impedirà di possederla, corpo e anima.

Temi trattati - Spoiler Bellezza rubata

Rapimento, reclusione, ossessione, stupro, vendita di una ragazzina per pagare un debito, violenza, matrimonio obbligato.

[riduci]

Quanti di voi conoscono Julia Sykes?
Quest’autrice ha una predilezione per l’oscuro. In tutti i suoi libri abbiamo a che fare con diversi tipi di violenza, ma posso assicurarvi che, al momento, Bellezza rapita è il suo libro più dark che ho letto.
Su Amazon (trovate il link a fine recensione) avete la possibilità di leggere gratuitamente la novella Innocenza rubata, che altro non è che la parte uno di questo libro. Vi faccio questa precisazione perché, anche se l’autrice lo scrive nelle avvertenze, se leggete Innocenza rubata potete saltare i primi capitoli di Bellezza rapita, perché sono gli stessi.

La possibilità che l’autrice ci ha dato di leggere gratuitamente l’inizio della storia tra Valentina e Adriàn, a mio avviso, è qualcosa da non sprecare. In questo modo, prima di approcciarvi a questo secondo volume della serie Captive, potete capire se le tematiche affrontate in questo libro fanno per voi.
Quindi fatelo. Prima di leggere Bellezza rapita, leggete Innocenza rubata.
Perché? Perché Valentina è solo una bambina di 14 anni quando viene venduta dal fratello maggiore ad un concorrente mafioso, un uomo adulto, per saldare i debiti del padre deceduto.
Valentina non ha mai conosciuto la vita del padre. È nata fuori dal matrimonio, da una donna che era l’amante di un boss della droga, e morta di parto.

Gli unici legami che ha sono con il fratello Andès e la nonna materna. Loro tre abitano insieme, lontani dalla villa padronale in cui hanno vissuto il padre e Cristian, il primogenito e l’unico che erediterà l’impero della droga del padre. Lei passa le giornate a studiare e guardare telenovele colombiane, non conosce nulla del mondo reale. Non ha mai baciato nessuno e il suo unico pensiero, al momento, è capire come comportarsi a causa dei cambiamenti del suo corpo. Le sta crescendo il seno, e questo la mette a disagio. Dà la colpa proprio a questo cambiamento, quando un uomo adulto la guarda in modi che non comprende. Quando lui la trascina via dall’unica famiglia che abbia mai avuto, per rinchiuderla nella sua villa per farla diventare la sua amante.

Ma lei è solo una bambina. Non riesce a capire perché è successa una cosa del genere, perché proprio a lei. Tra le mura della sua prigione dorata conoscerà Adriàn, il figlio dell’uomo che l’ha comprata. Un ragazzo di qualche anno più grande di lei. Adriàn la tratta con odio, la guarda con cattiveria, non vuole avere nulla a che fare con lei. Le dà la colpa della sua presenza lì, come se Valentina avesse scelto quella vita spontaneamente.
Giorno dopo giorno, però, le cose inizieranno a cambiare. Adriàn passerà dall’odiarla a desiderare proteggerla dagli altri, ma non da se stesso. Il modo in cui Valentina si relaziona con lui è diverso da tutto quello che ha conosciuto.

Per un anno, la terrà al sicuro. Per un anno, la sentirà sua, quando in realtà appartiene al padre. Questo non l’ha mai fermato dal baciarla, ma non si è mai spinto oltre. La ama. La vuole proteggere e fare sua. Poi, l’illusione di sicurezza e amore, crolla all’improvviso. Vengono scoperti. Adriàn, per tenere al sicuro Valentina, accetta di partire per gli Stati Uniti. Quello che non sa, però, è che questo sancirà la fine della vita della ragazza, e l’inizio della vita di una donna senza più un’anima, abusata e violata in ogni modo, per anni. Quando, dieci anni dopo, si ritroveranno a guardarsi negli occhi per la prima volta, cosa vedranno? Cosa sarà rimasto dell’amore di quei ragazzini?

Non odiavo Adrián. Non potevo odiarlo. Perché i sentimenti che avevo nutrito per lui da giovane ardevano ancora nella mia anima. Si erano trasformati in amarezza e rancore, ma non erano mai svaniti.

Bellezza rapita è il secondo volume della serie Captive e io l’ho letto senza aver letto il primo volume, che recupererò assolutamente. Posso assicurarvi che il non aver letto il primo volume non ha condizionato la mia lettura, quindi potete leggerlo tranquillamente.
Come vi ho anticipato, questo libro è davvero un Dark Romance, uno dei più dark dell’autrice.
La scelta di rendere una bambina di 14 anni protagonista mi ha spiazzata. Non lo sapevo e ne sono rimasta scioccata. Cavolo, posso tranquillamente confessare che ho letto tutta la novella con il cuore in gola sperando – e pregando – che nessuno toccasse la bambina. Perché Valentina è ancora una bambina quando viene venduta.

Quello che succede dopo la fine della novella – e prima parte di Bellezza rapita – è stato uno strazio. Posso solo ringraziare Julia Sykes perché ha scelto di farci raccontare da una Valentina più adulta quello che ha passato. Non rende ciò che le è successo meno facile da digerire, ma meno pesante la lettura, questo sì.
Valentina e Adriàn pagano ancora, ogni singolo giorno, le colpe di quell’amore immaturo di dieci anni prima. Le loro vite non sono felici, sicure o appaganti. Sono piene di odio, rancore, paura e violenza.
Quando però si ritrovano per la prima volta, un decennio dopo quella separazione, di quei ragazzini non è rimasto nulla.

L’ossessione ha preso il sopravvento sulla morale di Adriàn. E la rassegnazione regna sovrana nella vita di Valentina. Lui non l’ha tenuta al sicuro, non l’ha salvata, come le aveva promesso.
Lei si è concessa ad un altro, ha scelto di amarlo, spezzando il cuore di Adriàn.
Ora è il momento della resa dei conti.
In un mondo pieno di violenza, ricatti e morte, la storia di Valentina e Adriàn vi dilanierà il cuore. Io l’ho divorata, agognando il momento in cui tutti i rancori e le verità celate sarebbero state svelate. E quando è successo, ho sospirato di sollievo, perché una parte di me si è alleggerita, come se i segreti di questi due personaggi fossero stati anche i miei.

Per tutta la vita, avevo detestato gli uomini perché volevano possedermi, controllarmi. Ad Adrián mi ero concessa liberamente, perché sapevo che anche lui era mio. Me lo aveva confessato senza vergogna, mentre mi teneva stretta nel nostro letto. Era così che doveva essere tra di noi. Lui aveva bisogno della mia spontanea sottomissione, della mia dolce devozione. E io avevo bisogno del suo genere di amore duro e possessivo. Era l’unico modo in cui entrambi sapevamo vivere. Eravamo stati deviati insieme, plasmati in qualcosa di perverso dalle circostanze crudeli.

Altra componente che non può mancare nei libri di Julia Sykes è la parte BDSM. Adriàn ha bisogno di controllo, e l’unico modo in cui riesce a sfogare la frustrazione e la violenza repressa è attraverso il sesso. Il confine tra piacere e dolore è confuso nella sua vita, e quando finalmente riavrà la sua Valentina, lei diventerà tutto quello di cui lui ha sempre avuto bisogno.
La storia di Valentina e Adriàn è tormentata e oscura, ma l’amore è come una pianta: può nascere anche tra il cemento.

Copia ARC inviata gratuitamente dalla Casa Editrice in cambio di una recensione onesta e sincera.

Altre pubblicazioni dell’autrice

Serie Captive:
#1 Dolce prigionia – link per l’acquisto & recensione prossimamente
#1.5 La mia prigioniera – link per l’acquisto & recensione prossimamente
#1,75 Innocenza rubata – scarica la novella gratuitamente qui
#2 Bellezza rapita – link per l’acquisto

Serie Impossible:
#1 Impossibile – link per l’acquisto
#2 Il giustiziere – link per l’acquisto
#3 Il criminale – link per l’acquisto & recensione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *