Attacco al testimone

Attacco al testimone di David P. Warren

Attacco al testimone

Titolo: Attacco al testimone
Serie: #1 Scott Winslow Legal Mysteries Book, Autoconclusivo
Autore: David P. Warren
Genere: Legal Thriller/ Thriller giudiziario
Tipo di finale: Chiuso
Narrazione: prima persona (Scott Winslow), terza persona altri personaggi
Data di pubblicazione: 24 aprile 2019
Editore: Next Chapter
Traduzione: Laura Stecco
TRAMA
Quando l’esperto avvocato Scott Winslow accetta di difendere Kevin Walters, dirigente di un’azienda energetica licenziato per aver denunciato degli illeciti, scatena una serie di eventi che gli cambieranno la vita.

Scott fa causa all’azienda, sostenendo che il suo cliente sia stato licenziato per aver denunciato delle condizioni di lavoro irregolari che mettevano a rischio la sicurezza dei lavoratori nelle miniere. Durante le indagini, però, Scott e i suoi collaboratori scoprono ricatti, verbali ritoccati e occultamenti da parte dell’azienda.

Kevin viene persino minacciato da qualcuno che vuole che il caso venga archiviato a qualsiasi costo. Quando anche Scott e la sua famiglia vengono presi di mira, si rendono conto che l’unica via d’uscita consiste nel trovare le prove necessarie per assicurare i responsabili alla giustizia.

Attacco al testimone di David P. Warren è un libro perfetto per gli amanti delle storie ambientate nelle aule di tribunale e delle indagini serrate alla scoperta della verità. Ma anche per gli appassionati del genere che, ricchi di suspense, riescono a suscitare anche tantissime altre emozioni.

L’avvocato Scott Winslow, specializzato nella cause di lavoro, è il protagonista del primo volume della serie Scott Winslow Legal Mysteries Book, tradotto per l’Italia – in modo impeccabile – da Laura Stecco. 

Leggendo la trama, vi sarete già resi conto del tipo di causa che Scott Winslow si troverà ad affrontare per difendere Kevin Walters. 

«Nel 2015 e nel 2016, Kevin ha fatto presenti alcuni problemi relativi alla sicurezza in una delle miniere. Alcuni di essi erano aspetti molto seri, che mettevano i lavoratori a rischio di gravi ferite o infermità. Le condizioni da lui denunciate comprendevano problematiche alla ventilazione, dispositivi di sicurezza inadeguati, sottostruttura non conforme e inadeguata manutenzione del pozzo. Tali condizioni minacciavano seriamente la sicurezza dei lavoratori.

Purtroppo, c’è stata anche un’esplosione che ha ucciso un lavoratore e ne ha feriti altri tre. A quel punto, il signor Walters è stato licenziato per aver sollevato delle questioni relative alla sicurezza dei lavoratori che l’azienda non voleva sentire.»

Io non voglio anticipare molto altro al riguardo perché, questo genere di libri, non possono essere pienamente apprezzati se viene tolto il piacere della scoperta e della progressiva, nonché, dettagliata descrizione della vicenda processuale. 

E tutto ciò è fatto, magistralmente, da David P. Warren, che oltre ad essere un autore di grande talento è anche un avvocato professionista e tutte le sue capacità, in Attacco al testimone, sono espresse al meglio. 

Quello che invece voglio sottolineare sono altri aspetti che rendono speciale questo legal  thriller.

Ho apprezzato tantissimo la caratterizzazione dei personaggi e le loro personalità mi hanno conquistata, pagina dopo pagina.

Scott Winslow, è un uomo che ama la sua professione, alla quale si dedica con passione e dedizione ma senza per questo trascurare la sua adorata famiglia.

La moglie, Lisa, il figlio maggiore Joey e la piccola Katy, sono per lui la cosa più importante al mondo. Li ama profondamente e cerca di fare tutto il possibile per essere presente, nonostante i suoi continui impegni professionali.

Attacco al testimone

Lisa, è una donna bella ed in gamba, fortemente legata alla famiglia e lo stesso Scott, parlandone al lettore, trasmette tutto ciò che di positivo sente il suo cuore per lei.

I loro figli fanno letteralmente innamorare. Con la loro purezza d’animo e la spigliatezza che, al giorno d’oggi, è tipica dei bambini, rendono percepibile il senso di famiglia e la  profonda unione che regnano all’interno di casa Winslow.

«L’espressione di Katy e la logica di Joey non mi lasciavano scelta. Guardai Lisa e i suoi occhi blu che brillavano dal divertimento. Dopo dieci anni di matrimonio, l’ultima parte dei quali con due bambini sempre a portata d’orecchio, avevamo sviluppato una forma di comunicazione non verbale degna di quella dei delfini. Sapeva benissimo che il mio tallone d’Achille sono i bambini e tutto ciò che è importante per loro. Le sorrisi, confermando il mio imbarazzo, ma fui subito distratto da quanto era bella. Quegli splendidi occhi blu, che aveva passato a entrambi i nostri figli, mi attiravano ogni volta che la guardavo. I suoi capelli biondi, lunghi fino alle spalle, e il naso leggermente all’insù le davano un’aria elegante e aristocratica, e i suoi modi pratici e accomodanti mi aiutavano a mantenere la calma nei momenti di crisi.»

Una meravigliosa armonia familiare che verrà gettata nel caos dell’incertezza e della disperazione. Scott, si troverà a superare ostacoli impensabili e situazioni difficilissime. Il lettore trepida al suo fianco: spera e si dispera, soffre e gioisce.

Straordinario, scaltro e geniale, Lee Henry, l’investigatore privato, ex agente dei servizi segreti, amico e collaboratore di Scott, che è di fondamentale importanza per tutto il progressivo svolgersi degli eventi.

 «Gli anni passati nei servizi segreti gli erano stati molto utili, sia per i contatti che aveva conservato che in relazione a ciò che poteva fare con la tecnologia disponibile. Lee si grattò la barba e poi si passò una mano fra i folti capelli neri.»

Le parti che lo riguardano sono narrate in terza persona, così come avviene per la descrizione di quello che vivono e provano gli altri personaggi, più o meno coinvolti nella causa Walters contro Consolidated Energy, di cui conosceremo pensieri, paure e debolezze.

Un libro che non risulta mai freddo o scontato, ma anzi, coinvolge ed arriva al cuore.

Attacco al testimone mi ha permesso di scoprire quanto sia eccezionale il modo di scrivere e di narrare gli eventi di David P. Warren.

Sono rimasta veramente colpita, per la scorrevolezza dei capitoli. Per me, pur non essendo un’esperta del settore, è stato molto facile seguire le vicende processuali, senza mai percepire ostico il tema trattato. 

Le vicende personali dell’avvocato Scott, che sono una parte centrale del libro, mi hanno fatta piangere ed emozionare. Mi è, inoltre, venuta voglia di leggere al più presto il secondo volume, già disponibile in inglese e che aspetta solo di essere tradotto da Laura Stecco.

Se ancora non fosse del tutto chiaro, Attacco al testimone merita sicuramente di essere letto.

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *